Concluse le prove di ammissione a Veterinaria, il 3 i test di Medicina e Odontoiatria

1 Settembre 2020 Cronaca di Messina

Si sono svolte regolarmente le prove di ammissione a Medicina Veterinaria nelle aule del Polo Papardo.

Sono stati 668​ i partecipanti, a fronte delle 757​ iscrizioni correttamente effettuate per i 50 posti a disposizione dei candidati comunitari e non comunitari residenti in Italia​ (ai quali se ne aggiungono 8 per i candidati extracomunitari residenti all’estero).

La commissione di vigilanza,​ presieduta​ dal​ prof.Giuseppe Mazzullo, era composta da docenti e personale T.A. dell’Ateneo.

L’organizzazione, coordinata dal dott. Pietro Nuccio (Dirigente della Direzione Servizi didattici e Alta formazione), ha assicurato la trasparenza delle procedure dislocando nelle aule delle apparecchiature di controllo dello specchio radioelettrico, fornite dal Ministero per lo Sviluppo Economico, per intercettare eventuali comunicazioni con l’utilizzo di strumenti elettronici. L’afflusso è stato regolare, sono state pienamente rispettate le norme di sicurezza anti Covid, garantendo i relativi controlli ed il necessario distanziamento, sia nei percorsi per raggiungere la sede che all’interno delle aule.
L’avvio contemporaneo nei diversi plessi è stato effettuato grazie ad un collegamento audio e i test – come previsto dal bando – sono stati predisposti in maniera tale che candidati​ rispondessero alle stesse 60 domande (cinque le opzioni di risposta) sistemate in ordine diverso. Le prove si sono concluse, come previsto, dopo 100 minuti.

Le operazioni di apertura dei plichi contenenti i risultati​ si terranno il​ 18 settembre 2020, alle ore 9,​ presso la Sala Riunioni del Dip. Amm.vo Servizi Didattici e Alta Formazione a Palazzo Mariani.

Si svolgeranno giovedì 3 settembre,​ al Polo Papardo, i test​ per l’accesso a numero programmato ai Corsi di Laurea in Medicina e Chirurgia e Odontoiatria e Protesi dentaria.​ In questo caso​ sono​ 371 i posti disponibili a​ disposizione dei candidati comunitari e non comunitari residenti in Italia, ai quali se ne aggiungono 20 per i candidati extracomunitari residenti all’estero.

L’8 settembre, presso i Poli Papardo e Annunziata, sarà la volta delle prove d’accesso​ ai Corsi di Laurea triennale delle Professioni Sanitarie: sono 683​ i posti disponibili a​ disposizione dei candidati comunitari e non comunitari residenti in Italia e 37 quelli a disposizione dei candidati extracomunitari residenti all’estero. Il 10​ settembre​ al Polo Papardo, invece, ci saranno i test per il Corso di Laurea​ in Medicine and Surgery (lingua inglese). Al riguardo vi sono a disposizione 76 posti, suddivisi equamente fra coloro i quali sono comunitari e non comunitari residenti in Italia e chi è extracomunitario e risiede all’estero.

Care lettrici, cari lettori,
vi scrivo per chiedervi di sostenere il lavoro che quotidianamente vi offriamo, anche a costo di grandi sacrifici personali. Sostenere stampalibera.it significa infatti permettere a questa testata giornalistica, che vi accompagna da oltre 10 anni e che continuate a dimostrare di apprezzare sempre più, di crescere con il supporto di collaboratori retribuiti per migliorare la qualità della nostra informazione libera ed indipendente e di lavorare con tranquillità, coraggio e senza mai dover subire i ricatti della politica. In questi ultimi anni il sito è cresciuto molto. E non finiremo mai di ringraziarvi uno ad uno. Purtroppo però i ricavi della pubblicità, sempre di meno a causa della chiusura definitiva, cagionata dalla pandemia, di molte attività già in crisi, non sono sufficienti a coprire i costi. In un momento in cui quasi tutti i siti e i giornali si assomigliano abbiamo il dovere di fare di più con nuove storie, inchieste e notizie. Ed è anche per questo che vi chiediamo un piccolo ma importante contributo economico. Grazie.


Enrico Di Giacomo

 

 

E’ possibile sostenere stampalibera.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT36P0760105138282454882455

oppure tramite PayPal cliccando su Donazione