6 Ottobre 2020 Cronaca di Messina e Provincia

Militare morto a Milazzo, la madre del 15enne salvato denuncia un’aggressione al figlio

La madre del quindicenne per cui si era lanciato il sottoufficiale della Guardia Costiera Aurelio Visalli, morendo in mare a Milazzo, ha denunciato ai carabinieri di Milazzo un’aggressione nei confronti del figlio avvenuta venerdì, giorno prima dei funerali del militare che aveva provato a salvare due ragazzi durante la burrasca che si era abbattuta sul Messinese a fine settembre.

La madre del giovane ha annunciato querele anche per chi ha offeso su Facebook il figlio.