RICONOSCIMENTI: La guida “Pizzerie d’Italia 2021” premia con tre spicchi la pizzeria L’Orso

7 Ottobre 2020 Culture

La guida “Pizzerie d’Italia 2021” del Gambero Rosso ha assegnato il massimo riconoscimento con 3  per la categoria pizza napoletana alla Pizzeria “L’Orso” di via Pasquale Calapso 12 a Messina, inserendola nella classifica delle migliori 52 pizzerie d’Italia.

“Oggi è un giorno davvero importante per L’Orso , poiché ci è stato assegnato un grande riconoscimento che ci rende orgogliosi e fieri del lavoro svolto – scrivono sulla pagina Facebook i titolari Gianluca Arcovito, Giuseppe Arcovito, Giuseppe Denaro, Stefano Fabio, Dario Baluci, Marco Capilli e Matteo La Spada – Siamo entusiasti, infatti, di annunciarvi che la guida “Pizzerie d’Italia 2021” del Gambero Rosso ci assegna il massimo riconoscimento con 3 per la categoria pizza napoletana, inserendoci nella classifica delle migliori 52 pizzerie dello stivale  Ancora non ci crediamo, ma ci teniamo davvero tanto a condividere questo importantissimo premio con tutti voi. Grazie ai nostri clienti che ci scelgono e ci sostengono ogni giorno! Grazie ai nostri fornitori, che tramite le loro materie prime, rendono uniche le nostre creazioni con le loro eccellenze. Un ringraziamento speciale va al nostro staff che, con il suo costante impegno, dimostra giorno dopo giorno che sacrificio e dedizione vengono sempre premiati. Da oggi inizia un nuovo importantissimo capitolo, una nuova avventura fatta da traguardi ancora più alti da raggiungere e mantenere. Noi non vediamo l’ora… e voi?”.

Care lettrici, cari lettori,
vi scrivo per chiedervi di sostenere il lavoro che quotidianamente vi offriamo, anche a costo di grandi sacrifici personali. Sostenere stampalibera.it significa infatti permettere a questa testata giornalistica, che vi accompagna da oltre 10 anni e che continuate a dimostrare di apprezzare sempre più, di crescere con il supporto di collaboratori retribuiti per migliorare la qualità della nostra informazione libera ed indipendente e di lavorare con tranquillità, coraggio e senza mai dover subire i ricatti della politica. In questi ultimi anni il sito è cresciuto molto. E non finiremo mai di ringraziarvi uno ad uno. Purtroppo però i ricavi della pubblicità, sempre di meno a causa della chiusura definitiva, cagionata dalla pandemia, di molte attività già in crisi, non sono sufficienti a coprire i costi. In un momento in cui quasi tutti i siti e i giornali si assomigliano abbiamo il dovere di fare di più con nuove storie, inchieste e notizie. Ed è anche per questo che vi chiediamo un piccolo ma importante contributo economico. Grazie.


Enrico Di Giacomo

 

 

E’ possibile sostenere stampalibera.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT36P0760105138282454882455

oppure tramite PayPal cliccando su Donazione