Rifiuti a Messina, da lunedì limitazione temporanea di alcuni servizi in due isole ecologiche

16 Ottobre 2020 Cronaca di Messina

Messinaservizi Bene Comune comunica che nei prossimi giorni avverrà la limitazione temporanea di alcuni servizi in due isole ecologiche cittadine per sopravvenuti motivi organizzativi. Innanzitutto, la prossima settimana, da lunedì 19 al lunedì 26 ottobre, i titolari di ditte ed imprese, quindi di utenze non domestiche, anche se regolarmente registrati, non potranno conferire ingombranti ed altri materiali nell’isola ecologica di Pace per il sovraccarico di rifiuti di questo tipo presenti in piattaforma che dovranno essere smaltiti.

Resta possibile, invece, il conferimento di ingombranti per i cittadini titolari di utenze domestiche. Inoltre, il prossimo sabato 17 ottobre, ci sarà per l’intera giornata la chiusura dell’isola di Gravitelli per la realizzazione di alcuni lavori al’interno della struttura. “Ci scusiamo con gli utenti – spiega il presidente di Messinaservizi Bene Comune Giuseppe Lombardo – per queste misure necessarie temporanee, atte a garantire la sicurezza di dipendenti e utenti, presto saranno ripristinati tutti i servizi”.

Care lettrici, cari lettori,
vi scrivo per chiedervi di sostenere il lavoro che quotidianamente vi offriamo, anche a costo di grandi sacrifici personali. Sostenere stampalibera.it significa infatti permettere a questa testata giornalistica, che vi accompagna da oltre 10 anni e che continuate a dimostrare di apprezzare sempre più, di crescere con il supporto di collaboratori retribuiti per migliorare la qualità della nostra informazione libera ed indipendente e di lavorare con tranquillità, coraggio e senza mai dover subire i ricatti della politica. In questi ultimi anni il sito è cresciuto molto. E non finiremo mai di ringraziarvi uno ad uno. Purtroppo però i ricavi della pubblicità, sempre di meno a causa della chiusura definitiva, cagionata dalla pandemia, di molte attività già in crisi, non sono sufficienti a coprire i costi. In un momento in cui quasi tutti i siti e i giornali si assomigliano abbiamo il dovere di fare di più con nuove storie, inchieste e notizie. Ed è anche per questo che vi chiediamo un piccolo ma importante contributo economico. Grazie.


Enrico Di Giacomo

 

 

E’ possibile sostenere stampalibera.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT36P0760105138282454882455

oppure tramite PayPal cliccando su Donazione