18 Ottobre 2020 Politica e Sindacato

Sorbello: monitorare la posizione dei dipendenti comunali in smart working con la geolocalizzazione

L’introduzione di un sistema di geolocalizzazione che attraverso l’IP del telefono cellulare consenta di monitorare la posizione dei dipendenti comunali in smart working. È la richiesta avanzata al sindaco Cateno De Luca dal consigliere comunale Salvatore Sorbello, che propone al primo cittadino di valutare l’adozione di uno specifico regolamento.

«Per i dipendenti comunali sprovvisti di telefono cellulare – propone – si provveda con l’acquisto o con i controlli di tipo tradizionali. Si valuti ogni possibile soluzione per l’adozione della presente misura affinché la stessa sia giuridicamente idonea e non lesiva della privacy del dipendente. La presente, solo al fine di garantire una maggiore trasparenza sull’effettivo svolgimento del lavoro prestato da casa dai dipendenti».