Disinfestazione e derattizzazione: al via terzo ciclo Messinaservizi area Centro da oggi al 23 Ottobre

21 Ottobre 2020 Cronaca di Messina

Messinaservzi Bene Comune prosegue con il terzo ciclo di derattizzazione e disinfestazione contro zanzare tigre, zanzare, blatte, pappataci e zecche nell'Area Centro della città dal 21 al 23 Ottobre. Oggi mercoledì 21 Ottobre a partire dalle 22 gli operatori inizieranno l'opera di disinfestazione e derattizzazione S. Paolo, Messina Due, Villa Contino, Fondo Pugliatti, S. Paolo (casette), via del Santo (interno), Fondo Pugliatti (interno), via La Farina (da viale Europa a Piazza Stazione), Piazza Stazione, viale Europa, valita Camaro, via Padre Ruggeri (Camaro), Complesso Mito, viale S. Martino (mare /monte), Piazza Cairoli, Cortina del Porto (fino viale Giostra), nei pressi sede Pompieri, nei pressi Piscina Comunalenei pressi UPB, Valle degli Angeli, via Tranquilla, via Candore, via S. Cosimo (parte alta). L'azione degli operatori di Messinaservizi Bene Comune proseguirà domani 22 Ottobre a partire dalle 22 nei pressi della sede della Finanza, della sede della Cgilvia Romagnosi, via Gagini, nei pressi S. Giovanni di Malta, nei pressi del Municipio, via S. Giovanni Decollato, Circonvallazione, viale Boccetta, centro storico, via S. Marta (interno), salita Montesanto, quartiere Provinciale, Provinciale (parte bassa), via La Farina (da Ponte Gazzi a Viale Europa), nei pressi Atm, nei pressi via Croce Rossa, via Carraia , nei pressi istituto Boer.

Infine, il 23 Ottobre gli operatori a partire dalle 22 saranno in via del Santo via Palmara, Camaro S. Luigi, via S. Marta, S. Paolino, via del Carmine, piazza del Popolo, via T. Cannizzaro, Gravitelli, via XXIV Maggio, Corso Cavour, via C. Battisti, via Palermo (fino Circonvallazione), viale Giostra, (da Circonvallazione a viale della Libertà), scalinate Viale Boccetta, scalinate via XXIV Maggio, case Vecchio Macello, Gravitelli (case popolari), Bisconte, Cataratti, via Polverieravia Montepiselli. Si raccomanda ai cittadini di evitare l’esposizione all’aperto di alimenti e indumenti, mettere al riparo animali domestici e da compagnia, chiudere finestre e balconi e lavare accuratamente frutta e verdura coltivata in orti e giardini del centro urbano. La disinfestazione sarà annunciata oltre che sui media e sulle nostre pagine social, anche dalla voce di un operatore su un’auto che girerà i quartieri della città nel giorno interessato dagli interventi. Il programma della giornata sarà sempre anticipato a mezzo stampa e qualora per fattori non prevedibili dovesse essere modificato sarà tempestivamente comunicato.

Care lettrici, cari lettori,
vi scrivo per chiedervi di sostenere il lavoro che quotidianamente vi offriamo, anche a costo di grandi sacrifici personali. Sostenere stampalibera.it significa infatti permettere a questa testata giornalistica, che vi accompagna da oltre 10 anni e che continuate a dimostrare di apprezzare sempre più, di crescere con il supporto di collaboratori retribuiti per migliorare la qualità della nostra informazione libera ed indipendente e di lavorare con tranquillità, coraggio e senza mai dover subire i ricatti della politica. In questi ultimi anni il sito è cresciuto molto. E non finiremo mai di ringraziarvi uno ad uno. Purtroppo però i ricavi della pubblicità, sempre di meno a causa della chiusura definitiva, cagionata dalla pandemia, di molte attività già in crisi, non sono sufficienti a coprire i costi. In un momento in cui quasi tutti i siti e i giornali si assomigliano abbiamo il dovere di fare di più con nuove storie, inchieste e notizie. Ed è anche per questo che vi chiediamo un piccolo ma importante contributo economico. Grazie.


Enrico Di Giacomo

 

 

E’ possibile sostenere stampalibera.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT36P0760105138282454882455

oppure tramite PayPal cliccando su Donazione