31 Ottobre 2020 Giudiziaria

DROGA: CONDANNA PER NICOLA GALLETTA, ALBERTO ALLERUZZO E COSIMO MACELI

Ieri mattina, davanti al gup Fabio Pagana, è stato trattato il processo stralcio (per un solo capo d’imputazione) in abbreviato per tre imputati del procedimento Predominio.

Il processo si è concluso con tre condanne per Alberto Alleruzzo, Nicola Galletta e Cosimo Maceli, assistiti dagli avvocati Abbadessa, Colonna, Gullino e Caroè.

I tre dovevano rispondere della cessione di un quantitativo imprecisato di stupefacenti che sarebbe avvenuto prima del novembre 2018; in concreto Galletta e Maceli l’avrebbero consegnato ad Alberto Alleruzzo, che a sua volta l’avrebbe poi ceduta a Michele Alleruzzo, il quale per questo episodio aveva patteggiato la pena in precedenza.

Il gup Pagana ha inflitto condanne pesanti, a fronte di una richiesta del sostituto procuratore della Dda Liliana Todaro, di 3 anni di reclusione.

Per Alberto Alleruzzo ha deciso la pena di 4 anni e 6 mesi di reclusione più 27.000 euro di multa, per Galletta e Maceli ha deciso la condanna a 5 anni di reclusione e una multa di 30mila euro.