24 Novembre 2020 Cronaca di Messina e Provincia

Gli ospedali di Lipari e Barcellona, l’ASP nomina una commissione d’indagine interna

L’ASP di Messina ha disposto una commissione di indagine interna per accertare le criticità riscontrate e descritte negli ultimi giorni soprattutto per quanto riguarda i ricoveri a Lipari e Barcellona Pozzo di Gotto. I risultati delle indagini dovranno essere trasmessi entro cinque giorni dall’inizio.

“Preso atto delle presunte criticità descritte dagli organi di informazione – è stato comunicato in una nota – relative a casi di ricovero di pazienti presso l’Ospedale di Lipari e presso l’Ospedale di Barcellona Pozzo di Gotto, dove in quest’ultimo caso sono già pervenute a questa direzione distinte relazioni dei due reparti ospedalieri interessati fra di esse non coincidenti. La direzione generale dell’ASP di Messina ha disposto la nomina di una commissione di indagine interna, composta dal direttore sanitario Bernardo Alagna, dal direttore del dipartimento cure ospedaliere Paolo Cardia e dal Risk Manager Aziendale Antonino Giallanza, con carico di accertare i fatti trasmettendo le risultanze entro il termine di cinque giorni, anche ai fini di informare l’Autorità Giudiziaria qualora ne ricorrano gli estremi.”