30 Novembre 2020 Cronaca di Messina e Provincia

MUORE STRONCATO DA UN INFARTO FULMINANTE FRUTTIVENDOLO DELL’ANNUNZIATA

Stava chiacchierando con un dipendente dopo aver scaricato il camion quando è stato stroncato molto probabilmente da un infarto fulminante. L’uomo si accasciato per terra senza dare più nessun segnale di vita.

E’ morto così stamani il fruttivendolo Orazio Di Pietro di 52 anni, intorno alle 8.30, sul viale Annunziata a Messina, davanti al suo punto vendita che si trova accanto al complesso ‘Villa Luce’.

Quando sono arrivati i soccorsi del 118 per l’uomo non c’era più nulla da fare. Sul posto anche i carabinieri della Compagnia Messina Centro.

L’uomo, molto conosciuto nella zona, era il titolare del negozio di frutta e verdura che ha altri tre punti vendita, uno sul viale Giostra, un altro sulla via Placida, di fronte al mercato Sant’Orsola e un altro proprio all’interno del mercato.