Bando emergenza Covid: 6mila domande in due ore e mezza

7 Gennaio 2021 Cronaca di Messina

Sono state 6.679 le registrazioni effettuate e 6.071 le domande presentate dopo due ore e mezza dall’attivazione – avvenuta oggi alle ore 15 – della piattaforma realizzata per consentire la partecipazione al bando per il reperimento di tecnici, informatici, assistenti sociali ed amministrativi da impiegare in tutte le aziende del sistema sanitario regionale p90 nell’ambito dell’emergenza Covid in Sicilia. (qui il link)

L’iniziativa, voluta dall’assessorato regionale alla Salute, ha l’obiettivo di stilare un elenco di figure professionali per assicurare i fabbisogni ad Aziende e strutture commissariali impegnate nella pandemia. L’A.O.U. Policlinico “G. Martino” di Messina è azienda capofila.

In relazione a notizie diffuse da alcune testate, si precisa che il sistema al momento dell’avvio e durante il pomeriggio ha subito fisiologici rallentamenti, ma non ha fatto registrare alcun crash, tanto che in appena un’ora e mezza erano già migliaia le istanze inoltrate.

Sarà possibile registrarsi fino alle ore 23.59 del 10 gennaio 2021.

Care lettrici, cari lettori,
vi scrivo per chiedervi di sostenere il lavoro che quotidianamente vi offriamo, anche a costo di grandi sacrifici personali. Sostenere stampalibera.it significa infatti permettere a questa testata giornalistica, che vi accompagna da oltre 10 anni e che continuate a dimostrare di apprezzare sempre più, di crescere con il supporto di collaboratori retribuiti per migliorare la qualità della nostra informazione libera ed indipendente e di lavorare con tranquillità, coraggio e senza mai dover subire i ricatti della politica. In questi ultimi anni il sito è cresciuto molto. E non finiremo mai di ringraziarvi uno ad uno. Purtroppo però i ricavi della pubblicità, sempre di meno a causa della chiusura definitiva, cagionata dalla pandemia, di molte attività già in crisi, non sono sufficienti a coprire i costi. In un momento in cui quasi tutti i siti e i giornali si assomigliano abbiamo il dovere di fare di più con nuove storie, inchieste e notizie. Ed è anche per questo che vi chiediamo un piccolo ma importante contributo economico. Grazie.


Enrico Di Giacomo

 

 

E’ possibile sostenere stampalibera.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT36P0760105138282454882455

oppure tramite PayPal cliccando su Donazione