Atm: al via la selezione pubblica per altri 30 autisti con contratto di apprendistato

10 Febbraio 2021 Cronaca di Messina

In ATM SpA riparte l’iter per la Selezione Pubblica di ulteriori 30 operatori di esercizio (par. 140 CCNL Autoferrotranvieri) con contratto di lavoro di apprendistato professionalizzante. “Dopo la prima fase di valutazione di ammissibilità delle candidature pervenute, afferma il Presidente Pippo Campagna – abbiamo posto in essere con la Società ALES S.r.l., che sta curando la gestione delle varie fasi della selezione, le modalità per condurre in totale sicurezza la fase delle preselezioni che si terranno in due sessioni online il prossimo 5 marzo”.

“Un ulteriore obiettivo che si concretizza tanto per l’Azienda, che a breve potrà contare sull’immissione in organico di nuove e giovani risorse professionali, quanto per i tanti aspiranti che avranno l’opportunità di realizzare nella propria terra i loro sogni ed aspettative lavorative”, concluce Campagna.

Il Presidente infine raccomanda di prendere tempestiva ed attenta visione del relativo Avvisoe delle modalità di svolgimento della prova pubblicate sul sito www.atmmessinaspa.it → ATM Informa → Lavora con Noi → Avvisi di Selezione o seguendo direttamente il link http://bit.ly/3tHEBPm.

Care lettrici, cari lettori,
vi scrivo per chiedervi di sostenere il lavoro che quotidianamente vi offriamo, anche a costo di grandi sacrifici personali. Sostenere stampalibera.it significa infatti permettere a questa testata giornalistica, che vi accompagna da oltre 10 anni e che continuate a dimostrare di apprezzare sempre più, di crescere con il supporto di collaboratori retribuiti per migliorare la qualità della nostra informazione libera ed indipendente e di lavorare con tranquillità, coraggio e senza mai dover subire i ricatti della politica. In questi ultimi anni il sito è cresciuto molto. E non finiremo mai di ringraziarvi uno ad uno. Purtroppo però i ricavi della pubblicità, sempre di meno a causa della chiusura definitiva, cagionata dalla pandemia, di molte attività già in crisi, non sono sufficienti a coprire i costi. In un momento in cui quasi tutti i siti e i giornali si assomigliano abbiamo il dovere di fare di più con nuove storie, inchieste e notizie. Ed è anche per questo che vi chiediamo un piccolo ma importante contributo economico. Grazie.


Enrico Di Giacomo

 

 

E’ possibile sostenere stampalibera.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT36P0760105138282454882455

oppure tramite PayPal cliccando su Donazione