Premio “Storie di Alternanza”: da oggi la presentazione delle domande

15 Marzo 2021 Cronaca di Messina

Anche per il 2021, la Camera di commercio di Messina aderisce al Premio “Storie di alternanza”, l’iniziativa promossa dal sistema camerale con l’obiettivo di valorizzare e dare visibilità a racconti di Alternanza scuola lavoro, giunta alla IV edizione.

Sono previste quattro categorie di concorso relative a percorsi di: PCTO presso Istituti tecnici e professionali o Licei; alternanza/tirocinio curriculare e apprendistato di 1. livello presso Istituti tecnici superiori (ITS); alternanza rafforzata e apprendistato di 1. livello presso Istituti professionali (IP) che erogano percorsi di Istruzione e Formazione Professionale (IeFP) in sussidiarietà; alternanza rafforzata e apprendistato di 1. livello presso Centri di formazione professionale (CFP) che erogano percorsi di IeFP oppure abbiano sottoscritto un contratto di apprendistato di 1. livello finalizzato all’ottenimento della qualifica, del diploma professionale o del certificato di specializzazione tecnica superiore (IFTS).

«L’idea è quella di stabilire una connessione sempre più salda tra il mondo della scuola e il mondo delle imprese – afferma il presidente della Camera di commercio, Ivo Blandina - per favorire l’incontro tra domanda e offerta di formazione e lavoro sull’intero territorio provinciale. In quest’ottica, è essenziale potenziare la qualità e l'efficacia dei percorsi di alternanza scuola-lavoro, perché, con la collaborazione attiva e fattiva delle aziende e degli altri enti coinvolti, possano davvero diventare esperienze significative per gli studenti».

Per maggiori informazioni sul regolamento per partecipare al Premio “Storie di alternanza” per l’edizione 2021: www.me.camcom.it 

Care lettrici, cari lettori,
vi scrivo per chiedervi di sostenere il lavoro che quotidianamente vi offriamo, anche a costo di grandi sacrifici personali. Sostenere stampalibera.it significa infatti permettere a questa testata giornalistica, che vi accompagna da oltre 10 anni e che continuate a dimostrare di apprezzare sempre più, di crescere con il supporto di collaboratori retribuiti per migliorare la qualità della nostra informazione libera ed indipendente e di lavorare con tranquillità, coraggio e senza mai dover subire i ricatti della politica. In questi ultimi anni il sito è cresciuto molto. E non finiremo mai di ringraziarvi uno ad uno. Purtroppo però i ricavi della pubblicità, sempre di meno a causa della chiusura definitiva, cagionata dalla pandemia, di molte attività già in crisi, non sono sufficienti a coprire i costi. In un momento in cui quasi tutti i siti e i giornali si assomigliano abbiamo il dovere di fare di più con nuove storie, inchieste e notizie. Ed è anche per questo che vi chiediamo un piccolo ma importante contributo economico. Grazie.


Enrico Di Giacomo

 

 

E’ possibile sostenere stampalibera.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT36P0760105138282454882455

oppure tramite PayPal cliccando su Donazione