4 Giugno 2021 Sport e Spettacolo

COVID: MORTO L’EX CALCIATORE DELL’ACR MESSINA LORIS DOMINISSINI

Lutto nel mondo del calcio. E’ morto Loris Dominissini. L’ex calciatore dell’Acr Messina, cresciuto nel settore giovanile della squadra friulana, è morto a soli 59 anni all’ospedale di San Vito al Tagliamento, in provincia di Pordenone, a causa del Covid.

Dominissini, cresciuto nel settore giovanile dell’Udinese ha vestito la maglia dei friulani esordendo in massima serie nel 1983, prima di vestire in serie le maglie di Triestina, Pordenone, Messina (nella stagione 1985-1986 con 20 presenze – più le dieci in Coppa – e un gol), Pistoiese, Reggiana, Sevegliano e Pro Gorizia. A Messina, Dominissini ha fatto parte dei “bastardi” di Scoglio che nel 1986 riportarono dopo diciannove anni la Serie B al “Celeste”.

Appesi gli scarpini al chiodo ha intrapreso la carriera da allenatore centrando il clamoroso doppio salto dalla Serie C alla Serie A al timone del Como tra il 2000 e il 2002. Nella stagione 2005-2006 ha chiuso il cerchio tornando alla casa madre Udinese, raccogliendo il testimone da Serse Cosmi.