27 Settembre 2021 Attualità

CSM: Emanuele Crescenti lascia Barcellona. È il nuovo procuratore capo di Palmi

La quinta commissione per il conferimento degli uffici direttivi e semidirettivi del Consiglio superiore della magistratura ha proposto – votandolo all’unanimità – il capo della Procura del centro dell’area metropolitana di Messina al vertice della Procura di Palmi. Una volta ratificata la decisione da parte del plenum del Csm, Emanuele Crescenti, già procuratore capo di Barcellona Pozzo di Gotto, succederà ad Ottavio Sferlazza. Crescenti vanta un ricco curriculum, già in passato in Calabria proprio a Palmi come giudice ordinario tra il 1991 e il 94, poi è stato sostituto procuratore a Patti ed alla Procura ordinaria e della Dda di Messina. Fino a ricoprire l’incarico di procuratore capo di Barcellona Pozzo di Gotto. Ora, dopo l’ufficializzazione, il passaggio al vertice della Procura di Palmi.