5 Gennaio 2022 Cronaca di Messina e Provincia

Scambio di bare all’obitorio, celebrato il funerale sbagliato

Scambio di defunti al Policlinico universitario “Gaetano Martino” di Messina: accade nella camera mortuaria dov’erano state portate le salme, già chiuse nelle bare, di una donna di 74 anni originaria di Itala e di un anziano residente nel comune di Merì. Entrambi deceduti di Covid. L’agenzia funebre chiamata dai familiari dell’uomo deceduto ha scambiato i feretri e a Merì per le esequie al cimitero è stata portata la salma della donna.

Ad accorgersi dell’errore un addetto dell’agenzia di onoranze funebri di Itala, che si è accorto che la bara era differente da quella che doveva prelevare. Gli accertamenti successivi hanno confermato lo scambio: così la salma dell’uomo è stata trasferita per la sepoltura nel suo paese natale, a Merì, mentre quella della donna ha raggiunto Itala, dove le è stato celebrato un secondo funerale.