10 Gennaio 2022 Giudiziaria

IL VIDEO – L’ASSOLUZIONE DEL SINDACO DE LUCA, PIANTI E ABBRACCI

FOTO E VIDEO DI EDG

La sentenza e poi il pianto liberatorio degli amici e il lungo abbraccio con Carmelo Satta. “Assolto perchè il fatto non sussiste” il sindaco Cateno De Luca e gli altri imputati. E’ questa la sentenza del giudice monocratico Simona Monforte per il processo di primo grado sulla presunta maxi evasione fiscale da un milione e 750 mila euro denunciata dalla Guardia di Finanza dopo un’indagine sul patronato nazionale Caf Fenapi.

Il pm Francesco Massara aveva chiesto la condanna a tre anni.

 

Emozioni subito dopo la lettura della sentenza per il sindaco De Luca, in lacrime:“Alla fine per chi ha la coscienza a posto la giustizia arriva. Io sono stato arrestato, su di me è stata ipotizzata un’associazione a delinquere. Un’indagine iniziata nel 2010, otto fascicoli aperti. Questa è la conclusione del diciottesimo processo.Secondo voi non ho motivi per essere arrabbiato? Dodici anni nel tritacarne, una vita di sacrifici buttata per difendermi e io ho avuto la possibilità di poterlo fare. Ringrazio questo tribunale dove ho trovato giustizia. Sono stato un perseguitato dalla Procura di questo palazzo, ho trovato un giudice ha letto con obiettività i documenti. Anche questa volta non sono riusciti a incastrarmi. Ma hanno attaccato 1.500 famiglie, che hanno rischiato. Sono felice per loro, per la comunità Fenapi. Questa assoluzione è dedicata anche a loro. Vado avanti a testa alta, la giustizia arriva”.