19 Ottobre 2021 Cronaca di Messina e Provincia

È della provincia di Messina la donna accoltellata a Milano nella notte di sabato

È stata operata la donna di 32 anni, M. M. di Santo Stefano di Camastra, in provincia di Messina, accoltellata all’alba di domenica alla gamba destra (le è stata recisa l’arteria femorale) nella zona della movida di corso Como, a Milano, durante una rissa tra due gruppi e da quanto si apprende le sue condizioni restano critiche. A portare la donna, che lavora come commessa in uno store di prodotti per il corpo, al pronto soccorso dell’ospedale Niguarda, dove è giunta in arresto cardiaco, sono stati il compagno e due amici che hanno caricato la ferita in macchina. Al momento sembra che due gruppi, uno di italiani e l’altro di centroafricani, si siano fronteggiati per cause da accertare. Durante la lite è spuntato almeno un coltello ed è ancora da accertare se il ferimento della 32enne sia stato accidentale o intenzionale. Ferito anche un 24enne senegalese, trasportato in codice verde all’ospedale Fatebenefratelli con una lesione da taglio superficiale alla gamba.  I Carabinieri della compagnia Duomo, diretti dal capitano Gabriele Lombardo, stanno ascoltando tutte le persone, già rintracciate, presenti al momento del fatto oltre che visionando i filmati delle telecamere di sicurezza dell’area di via Tocqueville, dove si trova una discoteca.