6 Gennaio 2022 Attualità

Covid, impennata di contagi in Sicilia: 14 mila nuovi casi

Paurosa impennata di contagi Covid in Sicilia: ben 14.269 nuovi casi (ieri l’incremento era stato di circa 7.300 positivi) che fanno salire quelli totali a 414.728. Il tasso di positività raddoppia e sale al 24% ieri era 12%.
L’isola è al sesto posto per contagi. Gli attuali positivi sono 80.116 con un aumento di 12.918 casi. I guariti sono 1.332 mentre le vittime sono 19 e portano il totale dei decessi a 7.634.

Sul fronte ospedaliero sono 1.063 ricoverati, con 35 casi in più rispetto a ieri; in terapia intensiva sono 119, quattro in più rispetto alla giornata precedente. Il contagio nelle singole province vede Palermo con 3.210 casi, Catania 3.377, Messina 1.502, Siracusa 1.546, Trapani 1.075, Ragusa 1.195, Caltanissetta 1.149, Agrigento 499, Enna, 716.

Sono 19 i decessi, per un totale di 7.634. I casi attuali sono 80.116, +12.918; i guariti 326.978, +1.332. Il maggior numero di nuovi casi in provincia di Catania, 3.337; seguita da quella di Palermo, 3.210. I ricoverati con sintomi sono 944, 119 in terapia intensiva, 12 del giorno; 59.993 i tamponi effettuati. Positività al 23,8%.

Affluenza record nella giornata dell’Epifania nei 4 drive in organizzati dall’Asp di Palermo. I tamponi rapidi effettuati sono stati complessivamente 1.180, con 250 positivi (21,19%). Particolarmente intenso è stato il lavoro alla Casa del Sole di Palermo dove sono stati effettuati 470 tamponi con 111 positivi (23,62%), mentre a Villabate sono stati 283 i tamponi e 79 i positivi (27,92%), a Cefalù 158 tamponi e 23 positivi (14,56%) ed a Partinico 269 tamponi e 37 positivi (13,75%).

Domani lo screening di massa sarà organizzato negli stessi drive in di oggi, e cioè Casa del Sole di Palermo, Villabate, Cefalù e Partinico