Sono nata a Barcellona Pozzo di Gotto nel 1970, mi sono laureata in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Messina nel 1995 con una tesi in Diritto Penale sul tema dell’Imputabilità. Nel 1998 ho conseguito l’abilitazione all’esercizio della professione forense. Nel 2003 ho conseguito il Dottorato di ricerca in “Diritto penale dell’economia”. Dal 2005 sono ricercatore di diritto penale presso la facoltà di giurisprudenza dell’Università di Messina.

I temi su cui ho concentrato prevalentemente i miei studi sono quelli dell’imputabilità e il vizio di mente, i reati associativi e il Diritto penale dell’immigrazione.

Dal 2006 faccio parte del Movimento Civico Città Aperta. Il Movimento Città Aperta nasce sulla scia dell’esperienza del comitato costituito in supporto della candidatura di Rita Borsellino alle Regionali dello stesso anno. L’obiettivo del Movimento è rappresentare un’alternativa di partecipazione alla vita sociale e politica della città, con particolare attenzione ai temi della legalità, della difesa dell’ambiente e del territorio. Le modalità di confronto e partecipazione proprie del Movimento mi hanno permesso di crescere politicamente grazie ai continui contatti con le diverse realtà attive sul territorio e con i bisogni espressi e inespressi della cittadinanza.

Il 22 maggio 2012 sono stata eletta Sindaco di Barcellona Pozzo di Gotto, la mia attività amministrativa si è interrotta bruscamente dopo due anni e 9 mesi per volere di 21 Consiglieri Comunali che hanno deciso di arrestare un processo di cambiamento e rinnovamento.

Adesso sono nuovamente in azione per proseguire il percorso iniziato e portare avanti il lavoro avviato.