2 Febbraio 2008 Mondo News

CICLONE ‘FAME`: ALMENO 12 VITTIME, 2000 RISAIE DANNEGGIATE

Sono non meno di 12 le vittime del ciclone ‘Fame` che ha colpito tra domenica e lunedì il Madagascar, provocando danni che hanno coinvolto circa 6000 persone e lasciando senza tetto un migliaio di abitanti delle regioni occidentali di Melaky, Boeny et Analamanga. Jean Rakotomalala, segretario dell`Ufficio per la prevenzione dei disastri del governo di Antananarivo, ha precisato che il ciclone ha provocato guasti al sistema idrico e alle vie di comunicazione danneggiato oltre 2000 risaie nella regione di Alaotra. Diverse province delle zone costiere sono inoltre a rischio inondazione, poiché le forti piogge degli ultimi giorni hanno fatto salire le acque dei fiumi. oltre i livelli di guardia. Gli esperti ritengono che i cambiamenti climatici siano co-fattori nell`aumento dei cicloni ai Tropici; lo scorso anno il Madagascar è stato colpito da sei cicloni che hanno provocato circa 150 morti.