ESCLUSIVA: CLAMOROSA RINUNCIA DEL PROF. MANTINEO COME CANDIDATO A SINDACO DI MESSINA PER RIFONDAZIONE E COMUNISTI ITALIANI

5 maggio 2008 Mondo News

E alla fine l`elefante ha partorito un topolino. Nino Mantineo, candidato a sindaco di Messina per Rifondazione Comunista e Comunisti Italiani e dai Movimenti che fanno capo a Saro Ansaldo Patti e Peppino Restifo, ha rinunciato clamorosamente. Che ci fosse tensione all`interno della coalizione era evidente, ma che questa provocasse la rinuncia del prof. Mantineo e un terremoto all`interno di Rifondazione non era prevedibile. Adesso si attende la reazione da parte di quei compagni vicini alle posizioni del segretario cittadino Daniele Ialacqua, che era riuscito a convincere la maggioranza del partito ad andare da soli. In arrivo le dimissioni del segretario Ialacqua e della segreteria?

Enrico Di Giacomo