LA GAFFE DELLA PROVINCIA REGIONALE DI MESSINA: …E PER L'UFFICIO STAMPA IL FISICO ANTONINO ZICHICHI DIVENTO' PREMIO NOBEL…

14 aprile 2011 Cronaca di Messina

zichichi

PROVINCIA REGIONALE DI MESSINA

UFFICIO STAMPA

Comunicato Stampa n° 315 del 14/04/2011
“PRIMO SALONE INTERNAZIONALE DEL LIBRO DI MESSINA”: DAL 15 AL 17 APRILE 2011 AL PALACULTURA EVENTI DEDICATI ALLA PRODUZIONE LETTERARIA DI AUTORI CONTEMPORANEI.
La Provincia regionale promuove l’evento “Primo Salone Internazionale del Libro di Messina”, che si svolgerà nei giorni 15, 16 e 17 aprile 2011 al Palacultura di Messina. L’evento, organizzato dall’associazione “Salone del Libro di Messina”, intende promuovere la cultura del libro nelle sue svariate declinazioni, coinvolgendo case editrici provenienti da tutta Italia, alla presenza di autori di fama nazionale. Numerose le iniziative che vedranno coinvolti, oltre gli autori, gli studenti delle scuole e le associazioni di categoria per far sì che, dai più piccoli agli adulti, un numero cospicuo di visitatori possa avvicinarsi al mondo della lettura e della cultura in generale. L’ingresso è gratuito. Nel corso della manifestazione saranno, inoltre, conferiti i premi: “Autore dell’anno 2011” ad uno tra i più importanti autori dell’anno 2010/11 ed il “Premio alla Carriera” a Vincenzo Consolo. Interverranno, inoltre, autori di fama nazionale come Nicola Gratteri, Paolo Brosio, Rita Borsellino, Gianluca Pessotto e tanti altri. Padrino dell’evento sarà il premio nobel Antonino Zichichi. L’associazione ha, infine, bandito un concorso per giovani autori emergenti che potranno concorrere in tre sezioni: Autore emergente messinese; Autore emergente siciliano ed Autore emergente nazionale. L’evento è stato inserito all’interno delle iniziative promosse dalla Provincia regionale, nel calendario promosso in occasione della XIII “Settimana nazionale della cultura”. “La Provincia regionale è fiera di promuovere un evento tanto prestigioso quale il Salone Internazionale del libro di Messina” – ha dichiarato l’assessore provinciale alla Cultura, Mario D’Agostino – “perché questo evento contribuisce a celebrare un atteggiamento culturale di grande proposizione all’interno del nostro tessuto sociale”.


PRIMO SALONE DEL LIBRO DI MESSINA

15-17 Aprile 2011 – Palacultura “Antonello” di Messina

Venerdì 15 Aprile
Ore 10:30 – Taglio del nastro e inaugurazione del Salone

Ore 11:00 – Sala A – Incontro con Maurizio Lanfranche e Luigi Ferlazzo Natoli, per la presentazione del libro “Analisi sul comportamento del consumatore di prodotti tipici” di Lanfranchi e Giannetto

Ore 11:30 –Auditorium – Incontro dal titolo: “Scrittori si nasce o si diventa?” Introduce: Sergio Calderone presidente Associazione Bookcrossing Messina Partecipano gli scrittori: Rosaria Brancato – Piero Buscemi – Francesca Calapai – Enrico Caruso -Raffaele Lindia – Michele Starvaggi – Marina Romeo -Andrea Ingemi – Pasquale Ermio – Gino Puglisi e Vittoria Arena – Con la partecipazione dell’attore Alessandro Siani

Ore 16:00 – Sala A – Incontro con Pasquale Erminio, autore del libro “Come Eracle e Iolao”

Ore 16:00 – Sala B – Incontro dal titolo “ La Drammaturgia” con Fausto Paravidino e Dario Tomasello

Ore 17:00 – Sala A – Incontro con Mattia Corrente, autore del libro “Stanze di Carta”

Ore 17:00 – Sala B – Incontro con Girolamo Cotroneo e Giacomo Gravina Pace per “Cecè e Casimiro” di Laura Ryolo – Modera Giovanni Raffaele

Ore 18:00 – Sala A – Incontro con Salvatore Fazio, autore del libro “Un Angolo di Vita”

Ore 18:00 – Sala B – Incontro con Vincenzo Mauro e Francesca Serrano, autori del libro “A Mani Aperte”

Ore 19:00 – Sala A – Incontro con Mario Foti, autore del libro “Arkano, Il Mistero del Tindari” – modera Manuela Modica
Ore 19:00 – Sala B – Incontro con Raffaele Lindia, autore del libro “Il Ponte di Fango” – interviene Mario D’Agostino

Sabato 16 Aprile

Ore 10:30 – Sala B – Incontro con Franco Arcovito – autore del libro “Castel del Monte – Un mistero svelato” – Moderano Franz Riccobono e Vincenzo Bonaventura

Ore 11:00 – Sala B – Premiazione concorso Sezione Scuole del Premio Giacomo Gazzara – Premia Gustavo Ricevuto

Ore 11:30 – Sala A – Incontro dal titolo “Una collana per Messina” con Franz Riccobono e Antonino Sfameni

Ore 16:00 – Sala A – Incontro con Carlo Santi, autore del libro “Il Quinto Vangelo”

Ore 17:00 – Sala A – Incontro con Stefano Marino, autore del libro “Mai come ieri”

Ore 17:00 – Sala B – Incontro con Caterina Pastura e Dario Tomasello per la presentazione del libro “I Muri D’Europa” di Vincenzo Consolo.

Ore 18:00 – Sala A – Incontro con Savina Trapani, autrice del libro “Il racconto dei Boschi”

Ore 18:00 –Sala B – Incontro con Pino Aprile – Autore del libro “Terroni”

Ore 19:00 – Sala A – Incontro con Graziano Delorda autore del libro “Pace” – Modera Paola Pompejani

Ore 20:30 – Auditorium – Serata di Premiazione con Pino Aprile e Alessandro Siani (ingresso ad invito)

Domenica 17 Aprile

Ore 12:00 – Sala A – Incontro con Alessia Fiorentino, autrice del libro “Sitael – L’ombra del Principe”- Interviene Geraldina Piazza

Ore 16:00 – Sala B – Presentazione del libro: “100% Sbirro” di I.M.D. – Modera Pino Maniaci

Ore 17:00 – Sala A – Incontro dal titolo “Il giornalismo online, nuove frontiere della comunicazione” con Damiana Spadaro, autrice del libro “Il linguaggio giornalistico e le sue forme”

Ore 17:00 – Sala B – “OFFICINE” – Laboratorio di lettura consapevole e scrittura creativa – org. Associazione Culturale Terremoti di Carta

Ore 18:00 – Sala B – Incontro dal titolo “LE MAFIE” con Nicola Gratteri e Saverio Di Bella

Ore 19:00 – Sala A – Incontro con Gaetano Amoruso, autore del libro “Filippo di Agira”

Ore 19:30 – Sala B – Incontro con Giuseppe Piccichè, autore del libro “La Rotta del Ritorno”

MOSTRE
Sala Mostre 1° Piano – “I 150 anni dell’Unità D’Italia” e “La Storia di Messina” Curate da Franz Riccobono

A TITOLO INFORMATIVO PUBBLICHIAMO, DIRETTAMENTE DA WIKIPEDIA, LE ONOREFICENZE DEL FISICO. TANTE MA NON CERTO IL NOBEL…

Incarichi ed onorificenze
Zichichi è stato insignito di una gran numero di onorificenze, ed ha occupato diversi incarichi importanti. Tra di esse si ricorda:

* Presidente della Società Europea di Fisica (1978-1980)
* Presidente dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (1977-1982)
* Presidente del Comitato NATO per le Tecnologie di Disarmo
* Rappresentante della CEE nel Comitato Scientifico del Centro Internazionale di Scienza e Tecnologia di Mosca
* Presidente della World Federation of Scientists
* Presidente del Museo Storico della Fisica e Centro Studi e Ricerche “E. Fermi”
* Cittadino Onorario di diverse città italiane tra cui Erice e Napoli
* Laurea Honoris Causa nelle Università di Pechino, Buenos Aires, Malta, Bucarest, Arizona, Torino
* membro dell’Accademia delle Scienze della Repubblica Ucraina
* membro dell’Accademia delle Scienze della Georgia
* membro dell’Accademia Pontificia delle Scienze
* Ordine al Merito della Repubblica di Polonia
* Ordine al Merito della Repubblica Federale Tedesca
* “Premio Enrico Fermi”, conferitogli dalla Società italiana di fisica nel 2001.

Cavaliere di Gran Croce al Merito della Repubblica Italiana – nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce al Merito della Repubblica Italiana
«Su proposta della Presidenza del Consiglio dei ministri[7]»
— 27 dicembre 2002
Medaglia d’oro ai benemeriti della scienza e cultura – nastrino per uniforme ordinaria Medaglia d’oro ai benemeriti della scienza e cultura
— 6 giugno 2001[8]
Grande Ufficiale al Merito della Repubblica Italiana – nastrino per uniforme ordinaria Grande Ufficiale al Merito della Repubblica Italiana
«Su proposta della Presidenza del Consiglio dei ministri[9]»
— 27 dicembre 1999

A Zichichi è stato dedicato un asteroide, 3951 Zichichi.