MESSINA: Verifica sulle assunzioni al Cas

22 marzo 2012 Cronaca di Messina

L’assessore alle infrastrutture e mobilità della regione siciliana Carmelo Pietro Russo ha scritto al commissario straordinario del Consorzio per le autostrade siciliane, Anna Rosa Corsello per impartirle “disposizioni” in ordine all’organizzazione, alle risorse umane, al contenzioso ed ai sinistri, alla situazione economica, alla progettazione ed esecuzione dei lavori, alle questioni inerenti il personale. In particolare il commissario del Cas dovrà trasmettere entro venti giorni l’elenco dei debiti fuori bilancio alla sia Procura regionale presso la Corte dei Conti che al dipartimento infrastrutture. Inoltre l’assessore chiede di assegnare (sempre entro venti giorni) ad attività coerenti con i profili di inquadramento tutti i dipendenti diversamente utilizzati e di attingere i nominativi degli avvocati nel contenzioso e nei sinistri (nelle more della costituzione di un albo proprio dell’ente) dall’albo del Consiglio dell’Ordine di Messina. Per questi affidamenti si devono seguire procedure di evidenza pubblica. Il commissario Anna Rosa Corsello dovrà pure valutare, con i poteri del Consiglio, la legittimità delle assunzioni, ossia verificare se le assunzioni attraverso l’istituto della mobilità sono state adottate in conformità della legge, ed in analogia dovrà verificare «la trasformazione dei contratti di lavoro da tempo parziale a tempo pieno» al fine di eliminare eventuali illegittimità. Francesco Misiti – GDS