9 Maggio 2012 Cronaca di Messina e Provincia

MESSINA: Medico muore al Policlinico. La Procura apre un'inchiesta

È ancora contro ignoti l’inchiesta avviata dalla Procura per il caso della morte di un uomo avvenuta al Policlinico nei giorni scorsi. Si tratta del medico messinese 64enne Pietro La Maestra, deceduto lo scorso 28 aprile nel reparto di Rianimazione. Il sostituto procuratore Anna Maria Arena non ha ancora disposto l’autopsia, lo farà probabilmente oggi, e il fascicolo è contro ignoti, non essendo stati identificati dai carabinieri tutti i medici che si sono presi cura dell’uomo in un lasso di tempo molto ampio. Già sono state comunque acquisite le cartelle cliniche nei luoghi dove l’uomo è stato ricoverato. La vicenda sanitaria del dott. La Maestra era infatti iniziata parecchi mesi addietro, quando era stato sottoposto ad un intervento di trapianto del fegato all’Ismett di Palermo. Rientrato a Messina, a marzo aveva accusato alcune complicanze ed era stato ricoverato al Policlinico, a quanto pare prima in Chirurgia, poi in Medicina interna, e quando le sue condizioni erano precipitate in Rianimazione. Ma nonostante l’impegno dei medici le complicanze dopo il trapianto di fegato non avevano lasciato scampo al dott. La Maestra, che è spirato lo scorso 28 aprile. Adesso se ci sono state responsabilità per la sua morte lo stabilirà l’inchiesta della magistratura.