Allerta Meteo Messina: dopo il forte temporale di oggi pomeriggio ancora maltempo con freddo e venti impetuosi di maestrale

2 dicembre 2012 Cronaca di Messina

Un violento temporale ha colpito Messina e le zone tirreniche della sua provincia nel primo pomeriggio di oggi, dopo una mattinata di bel tempo e anche di temperature abbastanza piacevoli dopo il freddo dei giorni scorsi. In centro, a Messina, la temperatura massima poco dopo le 15:00 aveva toccato i +19,3°C, ma poi è arrivato da nord/ovest il violento temporale che ha fatto crollare la colonnina di mercurio fino a +11,4°C, con una perdita di 8°C in meno di un’ora. A Messina sono caduti 13mm di pioggia, ma ha piovuto intensamente su tutte le zone Tirreniche della provincia. A Saponara, dove c’è stata una forte grandinata e la temperatura è precipitata addirittura fino a +6°C, sono caduti 14mm di pioggia ma anche a Milazzo e Barcellona Pozzo di Gotto l’accumulo è di 10-12mm. Nella mappa satellitare, riferita a stamattina, possiamo osservare gli intensi nuclei temporaleschi che dal basso Tirreno si sono poi diretti sullo Stretto. Adesso, mentre scriviamo, il temporale s’è spostato sulla Calabria tirrenica, e sta colpendo con particolare intensità il basso reggino, tra Scilla, Bagnara e Palmi, dove sono in atto dei nubifragi. Nelle prossime ore il tempo rimarrà instabile su tutto il messinese, e anche sulla città, con altri rovesci e possibili temporali. Farà sempre più freddo con temperature in netto calo nella giornata di domani, lunedì 3 dicembre, quando da nord/ovest si alzerà anche un furioso vento di maestrale che soffierà forte per tutto il giorno con raffiche di oltre 70-80km/h e che si rinforzerà soprattutto nel pomeriggio/sera, quando farà molto freddo. Comunque domani farà freddo tutto il giorno con temperatura massima ferma a +11/+12°C, come nelle giornate più fredde dell’anno che però solitamente da queste parti si verificano tra gennaio e febbraio, molto raramente a inizio dicembre. Potranno addirittura imbiancarsi le vette dei Peloritani! Già dopodomani, martedì 4, le temperature si rialzeranno con massime fino a +17/+18°C e con ampie schiarite, ma sarà solo un giorno di tregua perchè da mercoledì torneranno freddi venti nord/occidentali e soprattutto altro maltempo.