Mafia: inchiesta su condizioni boss Bernardo Provenzano

5 gennaio 2013 Mondo News

PALERMO, 5 GEN – La Procura di Palermo ha aperto un fascicolo a ”modello 45”, senza cioe’ un reato preciso ancora individuato, sulle vicende che riguardano le condizioni di salute di Bernardo Provenzano, il boss in coma dal 17 dicembre scorso dopo un intervento per rimuovere un ematoma al cervello in seguito a una caduta. I Pm hanno delegato la Dia ad acquisire i nomi di tutti i protagonisti delle visite in carcere a Provenzano nel 2012 e la documentazione sanitaria sulle condizioni del Padrino.