IL CASO: Ubriaco a lezione. Sospeso il prof. Baldry. Il docente si è reso protagonista dell'episodio a Pavia, dove aveva un contratto. E' ordinario di inglese all'Università di Messina

7 marzo 2013 Cronaca di Messina

MESSINA | Ubriaco a lezione. Per questo motivo allontanato dall’Università di Pavia. Protagonista il professore Anthony Baldry, docente del corso di inglese per la laurea in Scienze della comunicazione in Lombardia, ma ordinario di inglese all’Università di Messina. “Durante le lezioni si rendeva protagonista di episodi sconcertanti e comportamenti che non solo minavano la qualità dell’insegnamento ma anche la sensibilità”. Un biasimo comportamentale votato all’unanimità dal Senato Accademico dell’Università. Secondo quanto riferito da alcuni studenti. “In alcuni casi si presentava in aula in evidente stato di ebbrezza” raccontano gli studenti di Comunicazione innovazione e multimedialità. In una lettera-denuncia firmata da oltre 150 studenti si legge anche che “in più di un occasione il professor Baldry ha usato linguaggio volgare, anche durante le sedute d’esame, insultando gli stessi studenti”.