MESSINA, L'INCHIESTA SULLA FORMAZIONE. AVVISO DI PROROGA INDAGINI PER IL CONSIGLIERE COMUNALE ELIO SAUTA E L'EX ASSESSORE CAPONE

11 marzo 2013 Cronaca di Messina

MESSINA | Avviso di proroga indagini per Melino Capone ed Elio Sauta. I sostituti Sebastiano Ardita, Camillo Falvo e Stefano Ammendola, hanno chiesto la proroga delle indagini per una inchiesta che riguarda la Formazione. L’indagine scattata nel 2011 riguarda i finanziamenti ricevuti dagli Enti di formazione messinesi. I magistrati ipotizzano il reato di truffa aggravata (art. 81, 110 e 640 bis del codice penale). I magistrati che si stanno occupando del filone “Formazione” vogliono vederci chiaro su come sono sono stati utilizzati i finanziamenti regionali dagli Enti di Formazione di riferimento dei rispettivi politici. Il giudice Giovanni De Marco ha accordato la proroga delle indagini da parte dei magistrati. da messinaoggi.it