MESSINA, L'INCHIESTA SULLA FORMAZIONE: DANIELA D'URSO, MOGLIE DELL'EX SINDACO BUZZANCA. "…Vedi tu se li puoi convincere…ci regalamu na scheda telefonica… na ricarica… di cento euro, di cinquanta euro… vedi quello che vuoi fare… possibile che io devo perdere un posto di lavoro per centu euro di merda…"

dall’INFORMATIVA DELLA GDF
In un’altra telefonata avvenuta tra la Daniela D’Urso e la sig.ra Daniela Pugliares dell’A.N.Co.L. sede di Priolo; quest’ultima riferisce alla D’Urso che ancora non ha reperito gli allievi sufficienti per avviare il corso, ne ha solo tre; la D’Urso sentito ciò ordina con voce alterata di far partire il con almeno 15 persone pure se poi ne frequentano 10 non interessa, altrimenti si perde un posto di lavoro e pure i finanziamenti della Regione; Inoltre la D’Urso consiglia alla Pugliares di convincere i ragazzi ad iscriversi al corso a costo di regalare loro delle schede telefoniche o ricariche telefoniche da euro 50,00 oppure euro 100,00 o che facesse risultare, solo sulla carta, dei frequentatori di corso pur di arrivare al numero minimo di 15 iscritti e quindi poter far avviare il corso di formazione. Inoltre la sig.ra Daniela della sede A.N.CO.L. di Priolo riferiva che aveva due nominativi che poteva inserire e più specificatamente di tali Barbera e Ranno, in quanto già frequentatori nel primo biennio del corso di “Operatore Socio Assistenziale”. Si riporta qui di seguito stralcio della telefonata avvenuta tra la Daniela D’Urso e la sig.ra Daniela Pugliares (conversazione telefonica, registrata al progressivo numero …, del 03.10.2012, alle ore 11:01:30, intercorsa tra il chiamante D’URSO DANIELA, dall’utenza telefonica monitorata … intestata alla ANCOL sede amministrativa di Messina, ed il chiamato, sig.ra Daniela Pugliares, all’utenza telefonica … intestata alla ANCOL di Priolo (SR).:
““ Omissis
D’Urso: Ascoltami gioia…se voi non mi fate partire questo corso, salta un posto di lavoro… dico io chistu ti staiu dicennu… tu m’a fari partiri, sto corsu .. cu chinnici cristiani… che poi ne frequentano dieci… otto .. non mi interessa… ma se tu non me lo fai partire con quindici io debbo dire a Palermo che lo debbo chiudere… perdiamo il finanziamento… e debbo mettere a Titti e a Mirella a diciotto ore e diciotto ore…stop, a meno non c’è Titti, quindi Titti….Mirella se ne va a casa e rimane Titti… figghioli non ho altro da farvi .. io vi …cerco di aiutarvi a trecento sessanta gradi…ma voi dovete aiutare me…
Daniela: Bo non lo so … non so come fare…va bè ora…. ne parliamo…
D’Urso: ma tri…. tri cristiani ne truvati.. nta gioventù … tra figghioli che non vannu a scola e poi si ritirano…

Daniela: si, ma devono avere due anni di scuola superiore, il problema è questo che non vuole fare.. se non vuole fare gli esami integrativi…
D’Urso: questo è un terzo anno? Daniela: è un terzo anno, e non è che è un primo anno..
OMISSIS
D’Urso: vedi tu se questi qua… fanno…. diciamo…vengono a fare gli esami integrativi e gli dite che poi praticamente lì…. se ne vanno dopo … vedi tu se li puoi convincere…ci regalamu na scheda telefonica…ecco vedi tu come…ci devono fare partire il corso, se no quei poveracci che sono in obbligo formativo e che vogliono continuare, perdono il corso a causa loro, perché loro hanno cambiato idea dopo…perché noln è che gli allievi non non ce li avevamo…
Daniela: ascolta…due sono .. i due nominativi sono eh.. uno Barbera e una Ranno, che hanno fatto già i due anni del precedenti corso..(si sovrappongono le voci)…
D’Urso: e questi non vogliono venire?….
Daniela: …non c’è bisogno…di questi per fare l’esame..
D’Urso: …e quindi quanti minchia sono questi qua…?
Daniela: …è uno quelllo che deve fare l’esame, eh mi… due volte l’ho convocato, non vuole venire… a fare gli esami…capito, è uno solo quello che dovrebbe fare
D’Urso: e vedi se lo chiami e ci dici, guarda ti regalamu noi dipendenti na scheda telefonica, na ricarica… di cento euro, di cinquanta euro .. vedi quello che vuoi fare dicu… c’a regalamu nui .. possibile che io devo perdere un posto di lavoro per centu euro di merda….
Daniela: …eh….ora lo richiamiamo….
D’Urso: vedi tu diglielo pure a Titti, dico … chiamate n’autru figghiolo trovatelo …vedi tu che potete fare…
Daniela: ora lo richiamiamo…
D’Urso: io intanto gli faccio fare le carte dell’avvio corso… sicuramente le avrà fatte lui….però se tu non hai l’elenco allievi… non gliele puoi portare…
Daniela: io l’elenco allievi ce l’ho, ma non è…..eh… c’è questo qua..che non ……(si sovrappongono le voci)…
D’Urso: …allora parla con questo risolvimi il problema io vorrei cominciare il dieci di ottobre, perché se tu mi dici io posso cominciare il dieci di ottobre, io gli faccio a quella meschina di Mirella che aspetta la lettera,… perché io gli ho detto .. inutile che mando Titti in cassa integrazione e poi tu ritorni il quindici…ti faccio tornare direttamente il dieci, il sette , l’otto …appena Daniela fa partire il corso …no…che si confonde anche il commercialista…capito…?
Daniela: uhm..uhm…
D’Urso: vedi tu…va …va bene…
Daniela: ora vediamo.. proviamo a richiamarlo…
Omissis ”