MESSINA: GIRO SCOMMESSE CON ANTILLE, CHIUSO UN CENTRO: La Guardia di Finanza ha chiuso un centro nella zona sud della città

5 maggio 2016 Cronaca di Messina

Un centro di scommesse, denaro, un videoterminale, sette computer e due stampanti. Questo è il frutto del sequestro operato questa mattina dalla Guardia di Finanza di Messina, che ha posto i lucchetti ad un centro scommesse della zona sud, che operava in assenza delle dovute autorizzazioni.

In particolare è emerso che le apparecchiature utilizzate dai clienti erano collegate ad un allibratore estero, con sede nelle Antille Olandesi, privo di concessione in Italia. Il titolare dell’Agenzia e un dipendente sono stati denunciati poichè sprovvisti della licenza di esercizio, mentre sono state accertate vioiazioni amministrative per un importo di ventimila euro.