MESSINA: Sbarco del Primo maggio, arrestati nove presunti scafisti

5 maggio 2016 Cronaca di Messina

Tra i 249 migranti arrivati al Molo Marconi a bordo della Nave Dattilo della Guardia Costiera sono stati individuati i presunti scafisti, identificati grazie alle testimonianze degli altri profughi. Si tratta di sei maggiorenni, adesso rinchiusi nel carcere di Gazzi, e tre minori, che sono stati condotti nell’apposito centro di prima accoglienza di Catania. Le indagini hanno permesso inoltre di scoprire come gran parte dei migranti, durante la traversata del Mediterraneo prima dell’intervento della Guardia Costiera, abbiano dovuto subire numerose percosse.