Milazzo, rogo avvolge palazzina: paura per una famiglia

4 gennaio 2018 Cronaca di Messina

Momenti di paura per una famiglia milazzese nella tarda serata di martedì. Un rogo infatti ha avvolto tra le fiamme la palazzina in cui viveva il nucleo familiare composto da marito, moglie ed un neonato di appena un anno. Ancora da accertare le cause che hanno provocato l’incendio e la ricostruzione si basa sul racconto del padre coinvolto nell’incidente domestico. La causa si presume essere un malfunzionamento della canna fumaria del camino posto nel soggiorno dell’appartamento. I tre componenti del nucleo familiare si trovavano “raccolti” nello stesso ambiente quando dal camino è arrivata la prima consistente fiammata accompagnata da una folta coltre di fumo nero. Le fiamme hanno attecchito prima sul pavimento poi sul tetto, entrambe in legno, scatenando in poco tempo un vero e proprio rogo.
Dalla palazzina, sita tra la contrada Ciantro e la popolosa frazione di San Pietro, in poco tempo si sono alzate le fiamme visibili anche dal vicinato che ha prontamente dato l’allarme chiamando i soccorsi. Ad evitare il peggio per la famiglia, è stato il padre che prontamente ha preso tra le braccia il figlioletto e ha condotto la moglie all’esterno dell’abitazione.