Messina, volo sanitario umanitario per trasferire una piccola paziente del “Bonino Pulejo”

10 maggio 2018 Cronaca di Messina

Messina, volo sanitario umanitario per un piccola paziente del “Bonino Pulejo”:  la bambina è stata trasferita un centro sanitario specializzato per la neuroriabilitazione pediatrica in provincia di Lecco.

Nella giornata odierna è stato effettuato un volo sanitario umanitario per trasferire una piccola paziente dall’Istituto di ricovero e cura a carattere scientifico “Bonino Pulejo” di Messina ad un centro sanitario specializzato per la neuroriabilitazione pediatrica in provincia di Lecco. Il trasferimento, richiesto ed organizzato dalla Prefettura di Messina, è stato assicurato dall’Ufficio per i voli di Stato, di Governo ed Umatari della Presidenza del Consiglio dei Ministri e dall’Aeronautica Militare con la collaborazione dell’Irccs “Bonino Pulejo” di Messiana e dell’Irccs “E. Medea” di Bosisio-Parini (Lc), centro di eccellenza per minori, ove la paziente potrà proseguire un percorso dedicato di cura. Il falcon 50 dell’Aeronautica militare- con a bordo la paziente- assistita da una qualificata equipe medica Irccs “Bonino Pulejo” e accompagnata dai genitori- è decollato nel pomeriggio dall’Aeroporto di Catania (Fontanarossa) con destinazione Bergamo (Orio al Serio), ove è stato predisposto un servizio di trasporto alla struttura sanitaria di Lecco mediante un’ambulanza della Misericordia.