M5S: Sara Mangraviti assessore designato alle Politiche Sociali

2 Giugno 2018 Politica
È Sara Mangraviti il nuovo assessore designato alle Politiche Sociali di Gaetano Sciacca (M5S). Nata a Messina nel 1979, lavora come psicologa presso il Centro socio educativo del comune di Messina. Laureata in psicologia clinica e di comunità, specializzata in psicoterapia, ha conseguito un master in Criminologia e uno in psicologia delle Dipendenze. Esperta di progettazione sociale, fa parte degli esperti in psicologia e criminologia per il distretto della corte d’Appello di Messina (d.provv. 78/17 del 2017). Per diversi anni ha svolto attività di volontariato con i detenuti della Casa Circondariale. 
 
È inoltre membro del comitato consuntivo Asp Messina e del gruppo messinese della campagna nazionale "Mettiamoci in gioco". Da oltre 7 anni si occupa di terzo settore con l’associazione "Trecentosessanta Gradi Onlus", portando avanti progetti e attività di volontariato a sostegno delle fasce più deboli e incentivando il lavoro di rete con associazioni ed enti territoriali. 
 
Il neo assessore designato sarà presentato ufficialmente nei prossimi giorni, nel corso di una conferenza stampa. 
 
In attesa del grande evento di Piazza Cairoli con Luigi Di Maio, previsto per domenica 3 alle 21, procede nel frattempo il tour in città del candidato sindaco pentastellato, che ha fatto tappa a San Licandro e a Torre Faro per la presentazione dei programmi della 5° e della 6° Circoscrizione.

Care lettrici, cari lettori,
vi scrivo per chiedervi di sostenere il lavoro che quotidianamente vi offriamo, anche a costo di grandi sacrifici personali. Sostenere stampalibera.it significa infatti permettere a questa testata giornalistica, che vi accompagna da oltre 10 anni e che continuate a dimostrare di apprezzare sempre più, di crescere con il supporto di collaboratori retribuiti per migliorare la qualità della nostra informazione libera ed indipendente e di lavorare con tranquillità, coraggio e senza mai dover subire i ricatti della politica. In questi ultimi anni il sito è cresciuto molto. E non finiremo mai di ringraziarvi uno ad uno. Purtroppo però i ricavi della pubblicità, sempre di meno a causa della chiusura definitiva, cagionata dalla pandemia, di molte attività già in crisi, non sono sufficienti a coprire i costi. In un momento in cui quasi tutti i siti e i giornali si assomigliano abbiamo il dovere di fare di più con nuove storie, inchieste e notizie. Ed è anche per questo che vi chiediamo un piccolo ma importante contributo economico. Grazie.


Enrico Di Giacomo

 

 

E’ possibile sostenere stampalibera.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT36P0760105138282454882455

oppure tramite PayPal cliccando su Donazione