Catania: Detenuto messinese prende a morsi e a pugni un agente

1 ottobre 2018 Cronaca di Messina

Continuano le aggressioni ai danni degli agenti penitenziari all’interno delle carceri siciliane.

L’ultimo episodio è stato denunciato da Domenico Nicotra, segretario generale aggiunto dall’Osapp, organizzazione sindacale autonoma polizia penitenziaria, il quale ha dichiarato come la gravissima aggressione sia avvenuta nella casa circondariale di Bicocca sita all’interno di Catania dove pare che mentre una guardia carceraria palermitana stava accompagnando un detenuto di origini messinesi in cella questi, per motivi ancora ignoti, l’abbia iniziato a prendere a morsi e pugni.

Una volta riportata la calma, il ferito sarebbe stato stato medicato all’interno del penitenziario e sarebbe stato giudicato guaribile in 10 giorni circa.