Messina: arriva al porto il cacciatorpediniere Caio Duilio, consentite le visite a bordo

5 ottobre 2018 Cronaca di Messina

Il cacciatorpediniere lanciamissili Caio Duilio dal 5 al 7 ottobre 2018 effettuerà una sosta nel porto di Messina.

Nave Caio Duilio è uno dei due cacciatorpediniere lanciamissili italiani classe Orizzonte, frutto di un programma di collaborazione con la Marina francese, può essere impiegata in differenti contesti e missioni. E’ dotata di moderne tecnologie e soluzione ingegneristiche all’avanguardia e rappresenta una delle molteplici capacità operative della Forza Armata volte a garantire la sorveglianza degli spazi marittimi, la protezione delle linee di comunicazione e tutela degli interessi nazionali sul maree al contempo a sviluppare tematiche nell’ambito della attività duali e complementari a favore della collettività.

L’unità navale parteciperà nei prossimi giorni all’esercitazione “Mare Aperto 2018-II”, che vedrà impegnato un dispositivo aero-navale della Marina Militare in attività addestrativa nel Mediterraneo Centrale, condotta allo scopo di favorire il processo di integrazione tra le Unità per assicurare la tutela degli interessi nazionali, la protezione delle linee di comunicazione marittima e le attività di presenza e sorveglianza nel bacino del mediterraneo.

Il cacciatorpediniere Caio Duilio sarà ormeggiato presso la banchina Colapesce del porto di Messina e sarà aperto alle visite a bordo da parte della popolazione, nei seguenti orari:

– sabato 6 ottobre: dalle ore 15.30 alle 18.00

– domenica 7 ottobre: dalle ore 09.00 alle ore 12.00.