Sorpresi a rubare in un’enoteca, due arresti a Messina

10 ottobre 2018 Cronaca di Messina

Gli agenti della polizia di Stato li hanno sorpresi, la notte scorsa, mentre rubavano in un’enoteca in centro città, a Messina. In manette sono finiti Natalino Cocuzza, di 50 anni, e Michelangelo Vaccaro, di 44 anni. A lanciare l’allarme è stato un carabiniere libero dal servizio. Quando i poliziotti sono intervenuti sul posto il 50enne era all’interno dell’esercizio commerciale, mentre il complice faceva da palo all’esterno, a bordo di un’auto. Entrambi sono stati bloccati e arrestati.

Natalino Cocuzza è stato fermato mentre usciva dall’enoteca con una torcia in mano, una busta contenente il cassetto del registratore di cassa, con 65 euro e qualche moneta, e due bottiglie di vino. I due dovranno rispondere di furto aggravato in concorso.