CI RISIAMO: DE LUCA, “SE SARA’ DISSESTO MI DIMETTO”

19 ottobre 2018 Politica

Il sindaco Cateno De Luca torna a parlare (anzi a scrivere su Facebook) di dimissioni da sindaco dopo meno di una settimana dalla votazione del Salva Messina. De Luca stamattina ha chiesto al gruppo LiberaMe di ritirare la mozione con cui si chiedono le dimissioni da deputato.

Ecco il testo del post.

“Il gruppo Libera Me ha presentato un ordine del giorno chiedendo che io formalizzi le mie dimissioni da deputato del Parlamento Siciliano ma, su mia espressa richiesta in conferenza dei capigruppo, sarà ritirata.

Ho avuto modo di ricordare a tutti i capigruppo presenti, compreso a quello di Libera Me, BIAGIO Bonfiglio, che io non passerò alla storia per essere stato il sindaco che ha dichiarato il dissesto finanziario di Messina.

La prossima settimana avremo un importante incontro a Roma per capire come affrontare la situazione debitoria che si è determinata dal 2014 in poi e non inserita nell’attuale piano di riequilibrio finanziario.

In base a queste risultanze prenderò le mie irrevocabili decisioni.

Tanto dovevo soprattutto a beneficio degli appassionati del nuovo mantra “a quando le dimissioni dal parlamento siciliano di Cateno De Luca ?”