Enduro Messina 100, vince Salvatore Runcio

3 dicembre 2018 Sport

Dieci edizioni negli anni ’80, l’undicesima trent’anni dopo. Da Giovanni Musicò, ricordato con un minuto di silenzio, al figlio Antonio, l’organizzazione del Moto Enduro, a Mortelle, è sempre del Motoclub Messina.

Tre chilometri di percorso, dal lido Spiaggia d’oro di Mortelle verso Casabianca, il traguardo è stato tagliato per primo da Salvatore Runcio, del Motoclub Smesal Bike. A seguire il 16enne Carmelo Ferla (Versilia Corse), Alessio Panarello (Messina Factory), Simone Ricciardi e Giuliano Mancuso, entrambi del Motoclub dello Stretto. All’evento anche gli assessori Pippo Scattareggia, Dafne Musolino e Massimo Minutoli.