IL BANDO: L’Esercito chiama a raccolta 8.000 giovani per la ferma annuale

18 Dicembre 2018 Cronaca di Messina

L’Esercito chiama a raccolta ben ottomila ragazzi italiani che potranno essere assunti in ferma prefissata di un anno. Sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica è infatti stato appena pubblicato il bando.

Per partecipare occorre essere maggiorenni, aver conseguito il diploma di istruzione secondaria di primo grado (la vecchia terza media), oltre a possedere il godimento dei diritti civili e politici. E’ pena di esclusione anche l’eventuale uso di alcol o stupefacenti che sarà verificato con accertamenti diagnostici.

La domanda di partecipazione può essere presentata dal 3 settembre 2019 al 2 ottobre 2019, per i nati dal 2 ottobre 1994 al 2 ottobre 2001, estremi compresi.

All’interno del bando, pubblicato sullo speciale concorsi numero 99 del 14 dicembre, sono previsti alcuni incarichi specifici per cui sono espressamente richiesti specifiche documentazioni: si tratta dei posti per elettricista infrastrutturale, idraulico infrastrutturale, muratore, operatore equestre, falegname, meccanico di mezzi e piattaforme e fabbro.

“Le procedure di reclutamento – si legge nel bando – vengono gestite tramite il portale dei concorsi on-line del ministero della Difesa, raggiungibile attraverso il sito internet www.difesa.it, area «siti di interesse e approfondimenti», pagina «Concorsi e scuole militari», link «concorsi on-line» ovvero collegandosi direttamente al sito «https://concorsi.difesa.it”.