Mafia: pm Tartaglia consulente Antimafia nazionale

18 Aprile 2019 Mondo News

Lascia la Procura di Palermo il pm Roberto Tartaglia. Dopo il si’ all’unanimita’ del Consiglio Superiore della Magistratura per il fuori ruolo, il magistrato, napoletano, 37 anni, e’ stato nominato consulente della Commissione Nazionale Antimafia. Considerato tra i migliori pm del capoluogo, Tartaglia e’ arrivato a Palermo nel 2011. Entrato, giovanissimo, nella direzione distrettuale antimafia, era nel pool che ha istruito
il processo sulla cosiddetta trattativa Stato-mafia. Si e’ occupato delle inchieste sui clan di San Lorenzo, Brancaccio, Corleone. Sua la firma della richiesta di arresto per oltre 90 mafiosi nell’inchiesta denominata Apocalisse. Recentemente si e’ occupato delle nuove indagini disposte sul delitto dell’ex presidente della Regione Piersanti Mattarella e dell’omicidio del poliziotto Nino Agostino, ex agente dei Servizi ucciso in circostanze mai chiarite insieme alla moglie.