Il villaggio Minissale in balia del degrado, Paolo Scivolone (M5S) chiede interventi urgenti

11 Giugno 2019 Politica

Un immediato intervento di ripristino del decoro urbano, con la presenza periodica e costante di un operatore ecologico. È la richiesta del consigliere della II Circoscrizione Paolo Scivolone (M5S), che denuncia le condizioni di degrado in cui versa ormai da tempo il villaggio di Minissale, invaso da discariche abusive, erbacce e suppellettili di ogni tipo abbandonati nei pressi delle postazioni Rsu. «È inammissibile – sbotta il consigliere – che i residenti debbano convivere da mesi con rifiuti e materiali di risulta. Per questo risulta di estrema urgenza un intervento dell’Assessorato all’Ambiente e della MessinaServizi Bene Comune con interventi di pulizia e di scerbatura che riportino questa importante area della città, densamente popolata e lasciata in balia di se stessa, in condizioni degne di una città civile».