Inchiesta Isola Verde, a Salina la minoranza chiede le dimissioni della giunta

A Santa Marina Salina si è svolta stamane una seduta del Consiglio comunale per discutere dell’inchiesta, denominata «Isola verde», avviata dalla procura di Barcellona Pozzo di Gotto e che coinvolge 84 persone, tra le quali il sindaco Domenico Arabia.

Il gruppo di minoranza, guidato da Domenico Giuffrè, ha ribadito la necessità di dimissioni in blocco della giunta e di tutti i consiglieri comunali.

Arabia, sostenuto dai consiglieri di maggioranza, nel confermare piena fiducia nella magistratura, ha spiegato che proseguirà «con serenità il mio mandato», parlando di “superamento della situazione che, mio malgrado, è stata evidenziata dall’inchiesta, mediante l’adozione di opportuni provvedimenti di discontinuità nell’ambito dell’attività amministrativa dell’ente».