Omicidio Lo Turco a Mongiuffi Melia, la Cassazione conferma i trent’anni a Lo Giudice

24 Novembre 2019 Inchieste/Giudiziaria

E’ stata confermata dalla Cassazione la condanna a 30 anni di reclusione nei confronti di Leonardo Lo Giudice, accusato di avere ucciso Pietro Lo Turco.

Il delitto avvenne l’1 ottobre 2017 in un terreno sopra il centro abitato di Melia. La conferma della condanna è arrivata dalla Prima sezione Penale della Cassazione che ha dichiarato inammissibili sia il ricorso dell’imputato che quello del procuratore generale di Messina: il primo contestava l’aggravante della premeditazione; il secondo avrebbe voluto aggiungere anche quella di avere agito per futili motivi.

Già in primo grado, con rito abbreviato, Lo Giudice era stato ritenuto responsabile (e quindi condannato a 30 anni) dal gup di Messina per l’omicidio.