Messina, fanno sesso in pieno giorno vicino alla fermata del bus a Giostra: denunciata coppia

5 Gennaio 2020 Cronaca di Messina

A seguito di una mirata attività di polizia giudiziaria, coordinata dal commissario Giovanni Giardina, comandante vicario della polizia municipale-sezione specialistica, nella giornata di oggi sono state deferite alla autorità giudiziaria due persone sorprese a compiere atti osceni in luogo pubblico sul viale Giostra, in violazione all’art.527 del c.p.. L’uomo e la donna sono stati identificati grazie a riprese video e appostamenti che hanno permesso di individuare la coppia che, secondo alcune denunce anonime, era solita compiere atti sessuali in orari diurni e in luoghi pubblici, anche vicino a fermate di bus, incuranti della presenza di persone anche minorenni che erano in attesa dell’arrivo degli autobus di linea pubblica.