DE LUCA: META’ DELL’AULA E’ CON ME. E ATTACCA LUIGI GENOVESE, “VUOLE METTER LE MANI SULLA CITTA'”

9 Gennaio 2020 Politica

Cateno De Luca è certo di aver constatato l’esistenza di una maggioranza, anche ampia, che sosterrà i provvedimenti della nuova piattaforma programmatica e annuncia l’avvio della stagione del “Cambio di passo”.

Queste le dichiarazioni pubblicate sulla pagina Facebook del sindaco Cateno De Luca al termine degli incontri con gruppi e singoli consiglieri comunali:

Tutto si è compiuto!

Stamattina ho finito alle tre e mezza con le consultazioni riguardo al “Cambio di Passo” e sono andato a coricarmi alle 6:00 dopo aver completato l’aggiornamento della piattaforma in base alle integrazioni inviate dai consiglieri comunali.

È’ emerso che l’unica compagine politica che realmente vuol andare a votare è’ quella che fa riferimento all’on Luigi Genovese perché c’è il desiderio e la necessità di rimettere le mani sulla città.

Tutti sono contrari a costituire in Consiglio comunale l’Inter gruppo e Sicilia Futura ha proposto la Cabina di Regia: per me va bene qualunque soluzione basta che non assista più in consiglio comunale alle solite scene tipiche dei dilettanti allo sbaraglio.

Sui punti programmatici da noi proposti oggi alle ore 12:00 scadono i termini per la presentazione delle integrazioni.

Sulle modifiche del regolamento consiliare ormai si è trovata una condivisone di massima sui punti più importanti.

In base al risultato delle consultazioni posso affermare che la situazione appare la seguente: 16 consiglieri comunali sosterranno il “CAMBIO DI PASSO”; il presidente del consiglio comunale continuerà ad astenersi; cinque consiglieri comunali sono ancora indecisi; dieci consiglieri comunali saranno contrari;

Ringrazio tutti per la disponibilità e respingo al mittente qualche consiglio non richiesto: il tema oggi in discussone è’ il contenuto della piattaforma programmatica e non le sfumature dei miei assessori o il carattere del Sindaco.

La prossima settimana si aprirà il dibattito in consiglio comunale e si voterà il Cambio di Passo e ciascuno di noi ne trarrà le
Conseguenze.

Care lettrici, cari lettori,
vi scrivo per chiedervi di sostenere il lavoro che quotidianamente vi offriamo, anche a costo di grandi sacrifici personali. Sostenere stampalibera.it significa infatti permettere a questa testata giornalistica, che vi accompagna da oltre 10 anni e che continuate a dimostrare di apprezzare sempre più, di crescere con il supporto di collaboratori retribuiti per migliorare la qualità della nostra informazione libera ed indipendente e di lavorare con tranquillità, coraggio e senza mai dover subire i ricatti della politica. In questi ultimi anni il sito è cresciuto molto. E non finiremo mai di ringraziarvi uno ad uno. Purtroppo però i ricavi della pubblicità, sempre di meno a causa della chiusura definitiva, cagionata dalla pandemia, di molte attività già in crisi, non sono sufficienti a coprire i costi. In un momento in cui quasi tutti i siti e i giornali si assomigliano abbiamo il dovere di fare di più con nuove storie, inchieste e notizie. Ed è anche per questo che vi chiediamo un piccolo ma importante contributo economico. Grazie.


Enrico Di Giacomo

 

 

E’ possibile sostenere stampalibera.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT36P0760105138282454882455

oppure tramite PayPal cliccando su Donazione