Predisposti dal Comune di Messina gli adempimenti per i funerali di Kristofer

29 Dicembre 2020 Cronaca di Messina

L’Amministrazione comunale, ed in particolare gli Assessorati alle Politiche Sociali e ai Cimiteri, si sono occupati a predisporre gli atti necessari per provvedere ai funerali di Kaminski Krzysztof, meglio noto come Kristofer, che si terranno domani, mercoledì 30, alle ore 16, nel Santuario di Lourdes. Il polacco senzatetto deceduto a causa di un malore, lo scorso 15 dicembre, su una panchina nei pressi di piazza Stazione, nel corso della sua permanenza a Messina era stato ospitato da diverse case di accoglienza. “Anche la Casa di Vincenzo – sottolinea l’Assessore alle Politiche Sociali Alessandra Calafiore – spesso ha fornito a Kristofer un posto letto, la colazione e quanto necessario per l’igiene, tramite i nostri operatori dell’Azienda Messina Social City.” Tra quanti si sono prestati a dare sostegno al senzatetto anche le Associazioni che operano alla Stazione Centrale, tra questi i frati Francescani del Santuario di Lourdes e la Croce Rossa Italiana che operano su strada. Nelle ultime ore di vita Krzyszto è stato assistito da frate Giuseppe, sempre dell’ordine dei Francescani di Lourdes.

Care lettrici, cari lettori,
vi scrivo per chiedervi di sostenere il lavoro che quotidianamente vi offriamo, anche a costo di grandi sacrifici personali. Sostenere stampalibera.it significa infatti permettere a questa testata giornalistica, che vi accompagna da oltre 10 anni e che continuate a dimostrare di apprezzare sempre più, di crescere con il supporto di collaboratori retribuiti per migliorare la qualità della nostra informazione libera ed indipendente e di lavorare con tranquillità, coraggio e senza mai dover subire i ricatti della politica. In questi ultimi anni il sito è cresciuto molto. E non finiremo mai di ringraziarvi uno ad uno. Purtroppo però i ricavi della pubblicità, sempre di meno a causa della chiusura definitiva, cagionata dalla pandemia, di molte attività già in crisi, non sono sufficienti a coprire i costi. In un momento in cui quasi tutti i siti e i giornali si assomigliano abbiamo il dovere di fare di più con nuove storie, inchieste e notizie. Ed è anche per questo che vi chiediamo un piccolo ma importante contributo economico. Grazie.


Enrico Di Giacomo

 

 

E’ possibile sostenere stampalibera.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT36P0760105138282454882455

oppure tramite PayPal cliccando su Donazione