5 Maggio 2021 Politica e Sindacato

Bisconte: “Differenziata porta a porta fino ad oggi un flop”

“Per l’ennesima volta i residenti del villaggio al proprio risveglio si sono ritrovati i propri rifiuti giacere davanti le abitazioni in bella mostra, con conseguenti disagi causati da insetti, animali e cattivi odori.

Contattata la Messina Servizi Bene Comune, hanno rimediato nei giorni scorsi, recuperando i rifiuti solo nelle tarde mattinate, costringendo gli abitanti della zona a lasciare esposti i mastelli per oltre 12 ore.

Chiedo quindi all’Assessore Musolino con delega ai rapporti con l’azienda di via Gagini, di intervenire cercando di capire cosa non sta funzionando.

E’ inutile togliere i cassonetti filo strada, se non si garantisce un servizio adeguato alle zone interessate, se da un lato critichiamo gli incivili che si ostinano nel non adeguarsi al nuovo sistema di raccolta, dall’altra non bisogna creare cittadini di serie A e di serie B.

L’attenzione verso i villaggi in zona di risanamento va dimostrata ogni giorno garantendo i servizi essenziali senza nessuna disparità di trattamento”.

Lo scrive in una nota alla stampa il consigliere Alessandro Geraci, Vicepresidente della IIII Municipalità.