23 Maggio 2021 Attualità

L’on. Meloni allo ‘Jaci’: Presidente FIDAPA BPW Italy smentisce qualunque tipo di coinvolgimento personale e dell’Associazione

Riceviamo e pubblichiamo una nota della dott.ssa Maria Concetta Oliveri, Presidente FIDAPA BPW Italy che precisa quanto segue:

Con la presente la sottoscritta dott.ssa Maria Concetta Oliveri, nella qualità di presidente della FIDAPA BPW Italy, in riferimento all’articolo pubblicato da  STAMPA LIBERA, quotidiano on line, edizione di Messina il giorno 20.05.2021 dal titolo: “LA FASCIO GIORGIA MELONI OSPITE DELL’ISTITUTO ‘JACI’ DI MESSINA. ED E’ GIA’ POLEMICA” di Antonio Mazzeo, chiede di esercitare il diritto di replica ai sensi dell’art. 8 L. 47/1948 ed espone quanto segue. 

Il corpo dell’articolo  fa riferimento ad una circolari,  di pari data, della Dirigente Scolastica dell’Istituto ‘Jaci’ la quale annuncia, per il 25 maggio, alle ore 9.00, lo svolgimento di un incontro con la parlamentare Giorgia Meloni.   Nello stesso articolo viene riportato che l’evento è stato organizzato dalla FIDAPA BPW  Italy, Sez. di Messina con la collaborazione dell’istituto stesso e  si aggiunge che all’evento parteciperà  “Maria Concetta Oliveri (Presidente Nazionale FIDAPA)”.

In riferimento a tale notizia, la sottoscritta Presidente Nazionale della FIDAPA  BPW Italy, dott.ssa Maria Concetta Oliveri,  formalmente smentisce  qualunque tipo di coinvolgimento personale e  dell’Associazione in tale iniziativa. In particolare  nessuna autorizzazione in merito è stata rilasciata alla presidente della sezione di Messina per organizzare un tale evento a nome e per conto della FIDAPA   BPW Italy.  Quest’ultima, infatti, è un movimento di opinione indipendente,  senza scopo di lucro e persegue i suoi obiettivi senza distinzione di etnia, lingua, religione ed opinioni politiche.

Pertanto, nel negare fermamente qualsiasi coinvolgimento della FIDAPA BPW Italy nei superiori fatti, preciso di non essere mai venuta nemmeno in contatto con la preside dell’istituto ‘Jaci’. Di conseguenza  quest’ultima e la  Presidente della Sezione Fidapa  hanno agito esclusivamente a titolo personale. 

Pertanto, la invito a far pubblicare la presente smentita e a darmene comunicazione. 

Tanto si doveva per onor di cronaca e di verità. 

Per ciò che riguarda, invece, gli aspetti di rilevanza legale che emergono dall’articolo sopracitato comunico di aver conferito espresso incarico ai miei legali per tutelare, nelle sedi opportune, da tutti i danni che da tale infamante pubblicazione potrebbero derivare alla mia persona e all’immagine della FIDAPA  BPW Italy, sia sotto l’aspetto privato che associativo.