Taormina: Panariello, Conti e Pieraccioni al teatro antico

25 Luglio 2017 Culture

TAORMINA. L’appuntamento è fissato per il 6 agosto, quando andrà in scena al teatro antico lo show di Giorgio Panariello, Carlo Conti e Leonardo Pieraccioni, per la prima volta insieme sul palco in uno degli eventi più attesi dell’estate taorminese, nonché l’unica data del tour nel sud Italia.
L’idea dello show è nata per il compleanno di Francesco Nuti, quando i tre amici gli dedicarono proprio uno spettacolo per fare festa. Si tratta di un gran varietà cabarettistico dove i tre protagonisti snocciolano in due ore filate di rappresentazione tutto o quasi tutto il loro repertorio di gag, scenette, travestimenti, sketch, imitazioni. Insomma i cavalli di battaglia della loro carriera. Ridono, si prendono in giro, motteggiano senza sosta in un clima da allegra rimpatriata. Dalla televisione al teatro, passando per il cinema, Giorgio Panariello, Carlo Conti e Leonardo Pieraccioni ripercorreranno le loro carriere con uno spettacolo che torna alle origini della loro storia, allo show “Fratelli d’Italia”, che li ha lanciati. Eccoli di nuovo insieme, dunque, in uno spettacolo ispirato al vero e proprio varietà fatto di sketch e battute e risate senza tralasciare, ovviamente, i temi più importanti dell’attualità. I biglietti per lo show live di Taormina, organizzato da Giuseppe Rapisarda Management, sono ancora disponibili nel circuito di prevendite abituali e su internet agli indirizzi ticketone.it e ctbox.it. Al Teatro Antico di Taormina il costo dei tagliandi è di 80 euro (Platea numerata), 70 euro (Tribuna numerata), 64 euro (Cavea numerata), 34,50 euro (Cavea non numerata). I prezzi sono comprensivi dei diritti. Infoline: 0957167186.

Care lettrici, cari lettori,
vi scrivo per chiedervi di sostenere il lavoro che quotidianamente vi offriamo, anche a costo di grandi sacrifici personali. Sostenere stampalibera.it significa infatti permettere a questa testata giornalistica, che vi accompagna da oltre 10 anni e che continuate a dimostrare di apprezzare sempre più, di crescere con il supporto di collaboratori retribuiti per migliorare la qualità della nostra informazione libera ed indipendente e di lavorare con tranquillità, coraggio e senza mai dover subire i ricatti della politica. In questi ultimi anni il sito è cresciuto molto. E non finiremo mai di ringraziarvi uno ad uno. Purtroppo però i ricavi della pubblicità, sempre di meno a causa della chiusura definitiva, cagionata dalla pandemia, di molte attività già in crisi, non sono sufficienti a coprire i costi. In un momento in cui quasi tutti i siti e i giornali si assomigliano abbiamo il dovere di fare di più con nuove storie, inchieste e notizie. Ed è anche per questo che vi chiediamo un piccolo ma importante contributo economico. Grazie.


Enrico Di Giacomo

 

 

E’ possibile sostenere stampalibera.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT36P0760105138282454882455

oppure tramite PayPal cliccando su Donazione